Linux Ubuntu: impostare gli alias.

16 06 2008

Bash mette a disposizione due comandi interni molto interessanti: alias e unalias. Il primo dà la possibilità all’utente di rinominare un comando od uno script, mentre il secondo cancella un alias creato in questo modo. Se apriamo una shell e lanciamo il comando

  • alias

ci viene mostrato a video una lista di tutti gli alias attualmente attivi. Ovviamente questa lista può cambiare da utente ad utente o anche da distribuzione a distribuzione.
La definizione degli alias avviene con il seguente comando:

  • alias nomeAlias=’comando + opzioni’

L’inconveniente è che gli alias creati in questo modo vengono persi nel momento in cui eseguiamo il logout. Risulta quindi utile salvare gli alias che vengono usati più frequentemente nel file .bashrc nella propria home directory. In questo modo vengono ridefiniti tutte le volte che eseguiamo il login. Vediamo come fare.
Per prima cosa sempre meglio eseguire una copia di backup del file in questione:

  • cp .bashrc .bashrc_backup

Adesso dalla propria home, lanciamo il comando

  • sudo gedit ~/.bashrc

Nota che il simbolo tilde indica la propria home e lo si può ottenere semplicemente premendo il tasto PAG↓ oppure premendo ALT-GR + ì in una shell. Se ci siamo però posizionati già nella propria home, lo si può anche non digitare. Non vi resta che aggiungere nel file i propri alias:

  • alias nomeAlias=’comando + opzioni’

Esiste in realtà un modo più pulito di gestire i propri alias. Nel file ~.bashrc esite una sezione

  • # Alias definitions.
    # You may want to put all your additions into a separate file like
    # ~/.bash_aliases, instead of adding them here directly.
    # See /usr/share/doc/bash-doc/examples in the bash-doc package.

    #if [ -f ~/.bash_aliases ]; then
    #    . ~/.bash_aliases
    #fi

Si possono decommentare le ultime 3 righe (da if a fi):

  • # Alias definitions.
    # You may want to put all your additions into a separate file like
    # ~/.bash_aliases, instead of adding them here directly.
    # See /usr/share/doc/bash-doc/examples in the bash-doc package.

    if [ -f ~/.bash_aliases ]; then
    . ~/.bash_aliases
    fi

Adesso abbiamo attivato il file ~/.bash_aliases in cui possiamo salvare tutti i nostri alias, lasciando inalterato il file ~/.bashrc.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...