NeoVisus: muovere il puntatore del mouse con gli occhi.

16 06 2008
Martin Tall, è uno studente che segue un master in scienze cognitive alla Lund University. Ha sviluppato NeoVisus: un sistema di ricognizione e tracciamento dell’occhio umano, con il quale è possibile una nuova forma di interazione uomo-computer direttamente attraverso lo sguardo. L’utente comodamente seduto davanti al suo pc, senza muovere un solo dito, riesce a fare tutto quello che fa di solito semplicemente guardando il monitor. Provate ad immaginare in automobile un HUD in semitrasparenza posizionato sul parabrezza e gestito da un sistema simile.

Azioni

Information

3 responses

20 06 2008
memole

Secondo me è una cosa bruttissima; primo perchè ci trovo un certo nsfizio nell’utilizzo del mouse e secondo perchè forse ti costringerebbe a parlare ad alta voce perchè è veramente difficile che il pensiero umano si focalizzi su una sols cosa in un determinato momento, dato che in genere si pensano trecentomila cose contemporaneamente.

20 06 2008
memole

hellooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

27 05 2012
vittorio

Utilissimo per chi è paralizzato e puo muovere solo gli occhi per interagire con il mondo..chiedere un bicchiere di acqua, dire di aver bisogno di andare in bagno etc etc

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...